Prezzo offerte riparazione iPhone

Il prezzo della riparazioni di iPhone6, iPhone6 Plus, iPad Air2 e tutti gli altri prodotti Apple sono in diminuzione, Invitiamo a contattarci telefonicamente per un preventivo di...

Read More

Touch ID: Basta una foto e l’impronta digitale viene elusa

Touch ID: Basta una foto e l’impronta digitale viene elusa Molte sono state le critiche al nuovo sistema per la lettura delle impronte digitali sul nuovo iPhone, prima fra...

Read More

iOs7: Un po’ di trucchi nascosti Molte sono le novit‡ introdotte con il sistema operativo iOs7. Alcune di esse sono leggermente nascoste o più difficili da scovare rispetto...

Read More

Durata batteria iOs7: Come ridurre i consumi

Durata batteria iOs7: Come ridurre i consumi Uno dei principali problemi riscontrati dagli utilizzatori del nuovo sistema operativo di casa Apple è la scarsa durata della...

Read More

iPhone 5S: Il nuovo display

iPhone 5S: Il nuovo display Il display dell’iPhone è probabilmente la parte più fragile che si possa avere all’interno del telefono e la sua riparazione Ë per molti...

Read More

Touch ID: Basta una foto e l’impronta digitale viene elusa

Posted by on ott 10, 2013 in Apple

Touch ID: Basta una foto e l’impronta digitale viene elusa

Touch ID: Basta una foto e l’impronta digitale viene elusa

Molte sono state le critiche al nuovo sistema per la lettura delle impronte digitali sul nuovo iPhone, prima fra tutte quelle riguardanti la privacy.
Sembra però che al momento il vero problema non sia tanto la diffusione dei propri dati biometrici, quanto la facilità con cui questo sistema può essere eluso semplicemente con una foto del proprio dito.
Un gruppo informatico tedesco ha infatti dimostrato come una semplice foto a 2400dpi (ad alta risoluzione, ndr) stampata su un foglio trasparente possa eludere il sistema di sicurezza del sistema Touch ID, permettendo a chiunque di fingersi un’altra persona.
La dimostrazione di tale applicazione è stata proposta anche all’interno di un video che qui sotto vi proponiamo.

[VIDEO]

Read More »

Posted by on ott 7, 2013 in Apple

iOs7: Un po’ di trucchi nascosti

Molte sono le novit‡ introdotte con il sistema operativo iOs7. Alcune di esse sono leggermente nascoste o più difficili da scovare rispetto ad altre. In questa carrellata di screenshot andiamo a scoprirne alcuni

IMMAGINE
- Data ed ora nei messaggi e geotag foto
Ora è possibile vedere sempre date e orari di ogni singolo messaggio, al contrario di prima. Inoltre, la galleria immagini propone uno schedule dettagliato basato anche sulla geolocalizzazione.

IMMAGINE
- Bloccare un numero indesiderato
Da questa versione di iOs è possibile bloccare automaticamente le telefonate in entrata di un determinato numero telefonico.
basta andare nella lista contatti del dispositivo e in fondo troveremo Blocca contatto. Attivando questa risorsa, la persona in questione non potrà più chiamarci. Stessa cosa sia per Facetime che per i messaggi. Dallíaltra parte si suppone che il mittente non sappia nulla e ogni volta che chiamerà troverà spento o non rintracciabile.

IMMAGINE
- Nuove pronuncie su Siri
Uno dei grandi problemi di Siri in Italiano era la comprensione della pronuncia. All’interno di questa nuova versione Ë possibile insegnare la propria pronuncia all’assistente vocale di Apple, facilitandone l’uso nel tempo.

IMMAGINE
- Cartelle Illimitate
Uno dei principali limiti per le versioni precedenti di iOs era il limite di applicazioni che potevano essere inserite all’interno delle cartelle. Sopratutto sui device molto capienti spesso era necessario creare due cartelle identiche per raggruppare le App.
Con iOs7 tale limite è stato, fortunatamente, rimosso.

Read More »